Filetto di maiale alla birra

da Barbara Benetti, Fiordifrutta, Salato
  • Livello
    Medio
  • Durata
    20 min. (preparazione)
    180 min. (cottura)
  • Dosi
    -

INGREDIENTI

  • 700/800 g | Filetto Di Maiale
  • 500 ml | Birra Rossa
  • 3 rametti | Rosmarino
  • 10 foglie | Salvia
  • Sale
  • Olio Extravergine D’oliva
  • Fiordiifrutta All’uva Spina Rigoni D’Asiago

PREPARAZIONE

Iniziamo a preparare il filetto di maiale alla birra, preparando gli aromi. Togliere da un rametto gli agli di rosmarino e tritarli finemente, tritare anche 4 foglie di salvia.

Prendere il filetto e massaggiarlo con l’olio extra vergine d’oliva, salarlo, peparlo e spolverarlo con il trito di erbe aromatiche precedentemente tritate e lo lasciamo riposare una mezz’ora.

Ora procediamo alla marinatura, io ho sistemato il filetto in uno stampo da plumcake, essendo stretto e lungo l’ho trovato molto comodo, ma se non lo avete usate tranquillamente un’altro contenitore.

Sistemate il filetto nel contenitore e ricopritelo con tutta la birra, coprite il contenitore con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per tutta la notte.

Alla mattina prendete il filetto ed inseritelo nel sacchetto per saccocottura o se non lo avete lo adagiate in una pirofila, versate la birra di marinatura ed aggiungete i rametti di rosmarino e le foglie di salvia avanzate. Chiudete il sacchetto con l’apposito laccio e sistematelo in una pirofila.

Accendere il forno e scaldatelo a 80° quando sarà caldo inserite la pirofila e la soda del termometro all’interno del sacchetto o della pirofila. Controllate che la temperatura sia circa 80° e proseguite la cottura per 3 ore.

Quando saranno passate le tre ore estraete il filetto di maiale alla birra e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Quando sarà freddo tagliatelo a fettine sottili e servitelo con FiordiFrutta all’uva spina di Rigoni d’Asiago.

Barbara Benetti
Ricetta a cura di

Barbara Benetti

Ben arrivati sul mio blog Cucino per Passione.
Sono Barbara, sono sposata con Giuliano e abbiamo due figli Linda e Luca, abitiamo a Mestre – Venezia.
Sono un insegnante di nuoto, un lavoro che mi piace molto, insegno un po’ a tutte le età, a bambini dai 6 mesi fino agli anziani, mi occupo del corso gestanti che mi appassiona molto.

TOP

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere dati statistici e per consentire la fruizione di contenuti multimediali.
Se vuoi saperne di più, o modificare le impostazioni sui cookies (fino ad escluderne eventualmente l’installazione), premi qui.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.