Crostata ai frutti di bosco con base morbida allo yogurt

da Michela Festa, Dolcedi, Dolce
  • Livello
    Basso
  • Durata
    15-20 min. (preparazione)
    25 min. (cottura)
  • Dosi
    10-12

INGREDIENTI

Ingredienti per la base morbida allo yogurt (per una teglia da crostata con fondo rialzato di diametro 26 cm)
  • 3 | uova intere
  • 100 ml | zucchero della frutta Dolcedì
  • 1 vasetto | yogurt al gusto vaniglia o bianco
  • 50 ml | olio di semi di mais o arachide
  • 220 g | farina 00
  • 1 | limone biologico la scorza grattugiata
  • 1 cucchiaio | lievito per dolci
Ingredienti per la bagna e la decorazione
  • 1 | arancia media il succo
  • 200 g | confettura alle fragole e fragoline Rigoni di Asiago
  • 250 g | frutti di bosco misti (lamponi, mirtilli, more, fragoline)
  • pistacchi tostati interi non salati
  • foglioline di menta
  • gelatina spray per dolci

PREPARAZIONE

In una ciotola, con l’aiuto di una frusta a mano, lavorate le uova intere con lo zucchero liquido aggiungete la scorza di limone grattugiata, lo yogurt e l’olio, mescolate bene.

Setacciate la farina con il lievito ed aggiungetela all’impasto, mescolate bene versare l’impasto nello stampo imburrato ed infarinato. Cuocere la crostata per 25 minuti circa in forno

preriscaldato a 180°C. Sfornare e lasciar raffreddare.

La torta va lasciata capovolta in modo tale da inserire la farcitura sul fondo che si è creato, quindi bagnate la torta con il succo di arancia, cospargete la torta con la confettura e decorate a

piacere con i frutti rossi freschi ed i pistacchi.

Per una migliore conservazione della frutta spruzzate la gelatina spray su tutta la superficie.

Michela Festa
Ricetta a cura di

Michela Festa

Mi chiamo Michela e vivo ad Avellino. L’idea di creare questo blog nasce da una grande passione per le torte decorate, i dolci e tutto quello che riguarda il mondo della cucina.
Sin dai tempi della scuola media amavo sbirciare sui libri di cucina di mia madre, sul libricino segreto della nonna o sulle ricette dei settimanali da cui mi piaceva ritagliare le ricette più golose ed interessanti creando dei veri e propri raccoglitori personalizzati…
In cucina la mia passione più grande è sempre stata sempre quella di creare e sperimentare qualcosa di nuovo, soprattutto in ambito dolciario.
Ho iniziato a decorare torte un pò più complicate e particolari in occasione dei compleanni dei miei fratelli o delle mie cugine… man mano ho migliorato la mia tecnica ed i metodi con la pratica.
Amo molto personalizzare o modificare le ricette un pò come se fosse un esperimento di laboratorio con variazione di protocollo, come quelli del mio lavoro da ricercatrice, una sorta di “deformazione professionale”! Raccolgo, quindi da tempo, le migliori ricette sul mio quaderno personalizzato comprato in Inghilterra !
E’ proprio in Gran Bretagna, a Londra, che nel 2003 ho conosciuto per la prima volta il Cake Design e le torte decorate in pasta di zucchero.
Con un pizzico di orgoglio e soddisfazione vorrei precisarvi che tutte le mie torte decorate in pasta di zucchero sono frutto della mia grande passione, di tanto impegno, tempo, prove e tantissime ore di pratica. Tutto ciò mi ha consentito di ottenere risultati di buon livello da autodidatta.
Spero di condividere tutta la mia passione per il mondo dei dolci con qualche pausa salata!
Seguitemi, commentate, suggerite e soprattutto iscrivetevi al blog ?

TOP

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere dati statistici e per consentire la fruizione di contenuti multimediali.
Se vuoi saperne di più, o modificare le impostazioni sui cookies (fino ad escluderne eventualmente l’installazione), premi qui.
Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookie.