Cookies alla barbabietola

da Paola Sabino, Fiordifrutta, Dolce
  • Livello
    Medio
  • Durata
    20-25 min. (preparazione)
    20 min. (cottura)
  • Dosi
    30 biscotti

INGREDIENTI

Per la pasta frolla alla barbabietola:
  • 350 g | farina di farro, macinata a pietra
  • 100 g | burro
  • 100 g | zucchero di canna
  • 60 g | purea di barbabietola rossa
  • 1 | uovo
Per il ripieno:
  • 100 g | ricotta
  • 3 cucchiai | di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini | di cannella in polvere
  • marmellata | di arance amare Fiordifrutta Rigoni di Asiago

PREPARAZIONE

Formare una fontana con la farina di farro. Nel centro, mescolare uovo, barbabietola, zucchero e burro. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, aggiungendo, se necessario, altra farina. Avvolgere con pellicola e far riposare in frigo 30 minuti.

Setacciare la ricotta e mescolarla con la cannella e lo zucchero a velo.

Riscaldare il forno a 180°C. Su un foglio di carta da forno infarinato, stendere la frolla alla barbabietola (in questo modo riuscirete ad avvolgere meglio il salsicciotto), fino a uno spessore di 3 mm. Ricoprire la superficie con la marmellata di arance amare e la crema di ricotta. Aiutandovi con il foglio di carta da forno, arrotolare la pasta su se stessa, formando un salsicciotto. Riporre in freezer 20 minuti. Passato questo tempo, tagliare a rondelle, disporre in una teglia e cuocere per circa 20 minuti.

Paola Sabino
Ricetta a cura di

Paola Sabino

Dietista-nutrizionista per professione, pasticciera pasticciona per vocazione, ho trovato ai fornelli la mia dimensione. Cresciuta tra sbuffi di farina e profumo di cannella, piccola apprendista di una mamma cuochetta, piano, piano ho cominciato a imbrigliarmi sempre più nelle trame di impasti soffici, granelli di zucchero e fiumi di cioccolata.
Girovaga con valigia sempre pronta, profondamente curiosa, più di una scimmia, adoro girare il mondo e scoprirne abitudini e usanze, luoghi e misteri, profumi e sapori, da riproporre nella mia cucina per le persone che amo.

TOP