Cake alle pere e miele

da Erika Paravano, Mielbio, Dolce
  • Livello
    Medio
  • Durata
    30 min. (preparazione)
    75 min. (cottura)
  • Dosi
    8 persone

INGREDIENTI

  • 4 | pere
  • 125 g | di burro morbido
  • 150 g | di zucchero di canna
  • 3 | Uova
  • 175 g | di farina 00
  • 75 g | di noci Sgusciate e tritate finemente
  • 1 Cucchiaino | di lievito in polvere
  • 1/2 Cucchiaino | di cardamomo Macinato
  • 1/2 Cucchiaino | Cannella in polvere
  • 60 ml | di latte
  • 75 g | di more disidratate
  • 1 cucchiaio | di Miele del Bosco Rigoni di Asiago

PREPARAZIONE

Fate rinvenire le more disidratate in acqua tiepida.

Sbattete il burro con lo zucchero, aggiungendo le uova, e incorporatele una per volta sbattendo con le fruste elettriche. A parte mischiate la farina fon le spezie, le noci e il lievito.

Aggiungete gli ingredienti secchi alla crema, con il latte, sempre usando le fruste.

Tagliate le pere dopo averle spellate e private del torsolo, due a spicchi e due a dadini.

Incorporate alla crema anche le pere a dadini e l’uvetta.

Mettete l’impasto dello stampo da plumcake imburrato e infarinato, disponete gli spicchi di pera sulla superficie facendoli sprofondare appena.

Fate cuocere per circa 1 ora e 15 minuti a 180 °.

Coprite con l’alluminio per non far scurire troppo, poi sfornate, sformate il dolce, spennellate con il miele e lasciate raffreddare bene prima di servire.

Erika Paravano
Ricetta a cura di

Erika Paravano

Ciao, mi chiamo Erika e vivo tra i monti, in Valle d’Aosta. Questo è il mio piccolo blog, con cui condivido i miei pasticci in cucina. Perché è bello avere un angolino in cui potersi esprimere liberamente, lasciando vagare i pensieri e i ricordi, mentre mani infarinate impastano… Come quando da bambina insieme alla nonna passavamo i pomeriggi, davanti a quella piccola stufa accesa, mentre fuori nevicava… E’ bello avere un angolino un po’ magico, che profuma di biscotti e di torta di mele. Un angolino che sa di casa… Benvenuti!

TOP